Furti all’Ipercoop e in un deposito di Milazzo, quattro arresti

966

Aveva ideato un modo ingegnoso per rubare superalcolici all’Ipercoop del Parco Corolla di Milazzo, ma è stato individuato e arrestato dai carabinieri. In manette, in flagranza di reato per furto aggravato, è finito il 33enne di Messina Vincenzo Schilirò. Approfittando della confusione della domenica, l’uomo riusciva a portare la merce d’interesse, Whisky e Rum dei più costosi, in aree meno trafficate dell’ipermercato e meno sorvegliate dall’impianto di videosorveglianza e riusciva a privare la merce dei dispositivi antitaccheggio e del codice a barre. Allertati dal servizio di vigilanza, i Carabinieri sono riusciti a sorprendere Schilirò in flagranza di reato recuperando l’intera refurtiva rubata che ammonta a circa 500 euro.
Gli stessi Carabinieri di Milazzo hanno arrestato tre romeni che stavano rubando materiale elettrico e un impianto di videosorveglianza in un deposito della zona industriale. La merce rubata, del valore complessivo di  circa 20mila euro è stata interamente recuperata e restituita al proprietario del deposito.