Aggressione dopo incidente ad Acquedolci, minore dal Gup

1113

E’ stata fissata al 5 ottobre prossimo, presso il tribunale dei minori di Messina, l’udienza preliminare nei confronti del diciassettenne che, in concorso con tre maggiorenni, aggredì a calci e pugni un 28enne di Sant’Agata Militello lo scorso agosto.
I fatti avvennero sul lungomare di Acquedolci. Secondo la ricostruzione, il 28enne si trovava sull’auto condotta da un amico quando, in una zona buia del lungomare, ebbero un lieve incidente con due pedoni che attraversavano la strada. Per questo vennero aggrediti dai parenti questi ultimi.
Il 28enne, che riportò trauma cranico e facciale, si è costituito parte civile con l’avvocato Rosario Di Blasi.