Gran Galà. A Castelbuono la festa dello sport siciliano

390

Il meglio dello sport siciliano raccolto in una delle cornici più affascinanti che la nostra isola sa regalarci. Anche la dodicesima edizione del Gran Galà dello Sport, premio la Tribuna Sportiva, organizzato da Antenna del Mediterraneo, non ha tradito le attese. Un “parterre de rois”di premiati nello splendido chiostro di San Francesco, nel cuore del borgo medievale di Castelbuono. Nella trasmissione condotta da Salvatore Pintaudi e Lara Vecchio, insieme a Giuseppe Romeo e Giuseppe Spignola, i protagonisti dell’ultima stagione sportiva. Dai tre giovani talenti del calcio siciliano, Claudio Sparacello, Nicolò Francofonte ed Antony Angileri, a Marco Crimi, messinese nell’ultima stagione a Capri in serie A. Premiati quindi i dirigenti Christian Argurio, già direttore sportivo del Messina e Daniele Faggiano, ds di quel Trapani che sogna la serie A. Poi ancora Pino Rigoli, tecnico dell’Akragas, ed Andrea Sottil, che alla guida del Siracusa ha vinto il torneo di serie D. Ospite d’onore il Barone Franco Causio, storica ala della Juve e dell’Italia al mondiale 82. Insieme a lui Marco Civoli, volto Rai ormai di casa al Gran Galà. Non solo calcio sul palco del Gran Galà. Premio per la Betaland Orlandina Basket, con coach Gennaro Di Carlo e Gianluca Basile, per Ninni Vaccarella, veterano dei piloti siciliani e della Targa Florio, con un passato in Formula 1. Suggestivo e commovente il ricordo di Annarita Sidoti, ad un anno dalla scomparsa, ed il premio in suo onore consegnato a Salvatore Coletta. Il lungo elenco dei riconoscimenti ha visto quindi protagonisti anche l’Igea Virtus, vincitrice del campionato di Eccellenza, il Citta’ di S.Agata, Torregrotta, Nissa e Biancavilla, che hanno trionfato in Promozione. Premio per la Stefanese Volley, vincitrice della Coppa Sicilia femminile, la Polisportiva atletica Castelbuonese, l’IPSY Volley, il campione di arti marziali Enrico Di Gangi, la Zannella Basket Cefalu’ed il Geraci Calcio. Premio anche alla memoria di Giuseppe Cammarata, tecnico prematuramente scomparso. Il Gran Galà dello Sport, organizzato con la preziosa collaborazione dell’amministrazione comunale di Castelbuono, andrà in onda Martedì 7 Giugno alle 21.