Valle del Fitalia, alla scoperta dell’Itinerario Gaginiano

681

Un progetto di straordinaria valenza storica, turistica e culturale. E’ stato presentato ieri nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Tomasi di Lampedusa” di Sant’Agata Militello. Si tratta del cosiddetto “Itinerario Gaginiano” nella Valle del Fitalia. Un percorso turistico – culturale, con circa 30 splendide sculture, la cui descrizione è stata  tradotta anche in inglese, curate dal giovane scultore Mario Valenti, che rappresenta la prima tappa della realizzazione di un “Museo Diffuso”. L’itinerario si snoderà tra i nove paesi che si affacciano nella vallata del Fitalia, Caprileone, Mirto, Frazzano’, Longi, Galati Mamertino, Tortorici, San Salvatore del Fitalia, Castell’Umberto e Naso. Nel progetto un ruolo importante avranno gli allievi dell’ITET.