Sant’Agata calcio, “senza campo si chiude”

385

Dopo la meritata promozione la società del Sant’Agata calcio sta programmando l’impegnativa prossima stagione in Eccellenza. Il punto di partenza, come più volte ribadito anche durante alcune interviste alla nostra emittente da parte dei vertici del sodalizio, è il campo sportivo. Al momento il B. Fresina è inagibile (da diversi anni chiuso all’attività agonistica), poichè non rispetta i requisiti minimi di omologazione. Per questo motivo la società tirrenica ha chiesto all’Amministrazione Comunale un immediato intervento. Di seguito il comunicato stampa diramato in queste ore dalla società:
La stagione sportiva 2016/17 sarà particolarmente impegnativa per la Nostra Società, perché qualche mese addietro, abbiamo avuto il piacere, la soddisfazione e l’orgoglio di vincere il campionato ed approdare, in Eccellenza, massimo torneo dilettantistico regionale. Contestualmente abbiamo profuso grande impegno nei confronti del settore giovanile, ottenendo ottimi risultati. Nonostante le difficoltà determinate dalla mancanza di una CASA” oggi…come allora, come recita un tormentone del momento,” siamo ancora più chiamati a “difendere la città”. Ed allora riteniamo affinchè questo grande patrimonio sportivo, possa sopravvivere a S.Agata Militello, che l’Amministrazione Comunale, garantisca ufficialmente l’utilizzo di uno Stadio. La stessa Società vista l’importanza dello sport nella crescita dei giovani,e il grande impegno che un campionato di Eccellenza richiede, invita tutti coloro che ne abbiamo la possibilità ad avvicinarsi e sposare il neo progetto biancoazzurro, che passa:
• dall’ampliamento della dirigenza,
• dalla struttura
• dall’aiuto di imprenditori, attività commerciali, e chiunque con sponsorizzazioni e/o donazioni possa dare un sostegno.
La passione profusa fino ad oggi non è più sufficiente per andare avanti e costruire una squadra in Eccellenza che rappresenti con “onore e dignità” la Città. La Società, è certa che questo appello venga accolto dal Sindaco, dal Consiglio Comunale e da tutta la cittadinanza, e che con l’aiuto di tutti, la squadra, possa continuare a portare in alto il nome di S.Agata Militello. In ogni caso per sgombrare subito il campo da dubbi, perplessità o cosiddette “voci di popolo”, la Società mette subito in chiaro che se tali parametri verranno meno, il “Titolo di Eccellenza”, non verrà VENDUTO, ma cesserà di esistere.