Torrenova, serve la stazione Carabinieri. Castrovinci scrive al Prefetto

332

Il sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci, ha chiesto al Prefetto di Messina un’audizione di fronte al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, ribadendo la necessità dell’istituzione di una stazione dei Carabinieri . “Anche alla dei gravi e persistenti eventi di rilevante criminalità a danno di cittadini del mio comune – scrive Castrovinci –  si conferma la volontà ed il vivo  desiderio  di questa Amministrazione Comunale di voler ospitare nel Comune di Torrenova  una Stazione dell’Arma dei Carabinieri, fornendo locali idonei  con tutte le spese di gestione a carico del Comune”. Nella sua nota Castrovinci ribadisce l’intento dell’amministrazione di procedere celermente con l’installazione di telecamere in punti strategici del territorio che possano agevolare l’azione delle forze dell’ordine e ricorda come “anche in un recente passato, l’amministrazione ebbe modo di rappresentare più volte l’esigenza della istituzione di una Caserma  in alcune riunioni che vennero organizzate in Prefettura nell’ambito del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza”.