Capo d’Orlando, “Little Sicily” trampolino per i mercati cinesi

0
86

“Little Sicily” arriva in Cina. Nella V^ edizione dell’evento organizzato dall’amministrazione Sindoni, con le tradizioni più belle, i prodotti tipici ed i personaggi più famosi della nostra Regione, ci sarà anche un interessante incontro – confronto con un gruppo di imprenditori italiani impegnati in un importante progetto.

Fortemente voluto dall’assessore Rosario Milone, sabato 30 aprile alle ore 11.00, nei locali della biblioteca comunale, presso il Centro Culturale Polivalente Antonio Librizzi, si terrà un convegno sul tema:  “La Cina strizza l’occhio alle eccellenze siciliane – progetto Città del Cinema”.

A promuovere l’iniziativa, la casa cinematografica cinese HBrothers Spa e la Ping an Bank.

“E’ questa una opportunità reale di business per le aziende e le attività commerciali italiane in Cina – ha dichiarato l’assessore Milone – un confronto con un gruppo di imprenditori che partendo da ‘Little Sicily’ stanno sviluppando una serie di interessantissime iniziative proprio in quel continente”.

Al convegno interverranno:

Il dott. Roberto Raimondi – esperto di fiscalità internazionale e rappresentante per l’Europa della Hbrothers; il dott. Marco Ciambottini – esperto di fiscalità internazionale; il dott. Luca Rana – imprenditore Food e Beverage ed il dott. Rosario Gugliotta – presidente Slow Food Sicilia.

La V^ edizione di Little Sicily si svolgerà venerdì 29, sabato 30 aprile e domenica 01 maggio 2016. In questa edizione, oltre alla grande novità delle fontane artistiche danzanti, ci sarà anche la partecipazione di: Dario Bandiera, i Kunsertu e Nino Frassica.