Patti, arrestato 60enne tedesco. Sorpreso con il bottino di vari furti in abitazione

1336

I Carabinieri della Compagnia di Patti hanno arrestato un 60enne nato in Polonia ma di nazionalità tedesca, per furto aggravato e ricettazione.  L’uomo è stato sorpreso dopo aver trafugato vario materiale, tra cui due bombole subacquee, un manometro, una statua in gesso raffigurante la madonnina nera, una statua in gesso priva di testa, una cassetta portalettere in ferro e vari arnesi da lavoro. I furti erano stati messi a segno in varie abitazioni nella zona della stazione ferroviaria, dove il 60enne è stato fermato.  L’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza dei Carabinieri di Patti in attesa del rito direttissimo. La refurtiva è stata riconosciuta dai legittimi proprietari ed è stata immediatamente riconsegnata.