Fallimento Aias, condannato Luigi La Rosa

875

Crac finanziario della sezione Aias di Barcellona per un giro triennale di 800 mila euro. Una condanna per appropriazione indebita ed al risarcimento del danno e di una provvisionale alla giunta nazionale dell’Aias e a quella della sezione di Barcellona ed una assoluzione dal reato di truffa, perché il fatto non sussiste. Questo il responso del giudice monocratico di Barcellona, Fabio Processo, nei confronti dell’ex presidente dell’Aias di Barcellona, Luigi La Rosa. Il commercialista quarantanovenne barcellonese è stato condannato a due anni di reclusione e a 900 euro di multa. La Rosa, che è stato difeso dall’avvocato, Sebastiano Fazio, è stato condannato a risarcire il danno in separata sede alle parti civili