Roma, blitz antidroga “Drone”. Tra gli arrestati anche un giovane residente Sant’Agata Militello

3381

C’è anche un 33enne che abitualmente risiede a Sant’Agata Militello tra le 19 persone arrestate all’alba di oggi dai Carabinieri del comando provinciale di Roma, nell’ambito dell’operazione antidroga “Drone”. In manette, ed attualmente rinchiuso al carcere di “Gazzi”, Gennaro Taurisano, nato a Varese, domiciliato a Roma ma, come detto, abitualmente soggiornante a Sant’Agata Militello, dove questa mattina i militari dell’arma della capitale, supportati dai colleghi della locale compagnia, gli hanno notificato l’ordine d’arresto. L’operazione “Drone” ha permesso di sgominare un’articolata organizzazione che gestiva lo spaccio di stupefacenti nella capitale, radicata in particolare nel quartiere di Tor Bella Monaca. I Carabinieri del Gruppo di Frascati hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Roma su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. Le indagini sono partite a seguito dell’omicidio del 17enne Federico CARANZETTI, ucciso la sera dell’Epifania del 2014 a Tor Bella Monaca.