Santo Stefano Camastra, la cerimonia solenne per l’inaugurazione della Caserma dei Carabinieri (Video) (Fotogallery)

2331

Solenne cerimonia d’inaugurazione ed intitolazione questa mattina della Caserma dei Carabinieri di Santo Stefano di Camastra. La nuova struttura è stata intitolata alla memoria del Carabinere Biagio FRUGARELLO, originario di Caronia, caduto appena 24enne,  il 5 settembre 1947 a Palermo in un conflitto a fuoco con un pericoloso latitante ed insignito della Medaglia di Bronzo al Valor Militare “alla memoria”. A celebrare l’evento, le più alte autorità civili e militari. Di fronte al picchetto d’onore dei reparti schierati in armi ed alla Fanfara del 12° Battaglione “Sicilia” erano presenti il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale  Tullio Del Sette, accompagnato dal Generale Riccardo Galletta, Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia” e dal comandante provinciale, colonnello Mannucci Benincasa. Sul palco delle autorità,  insieme agli altri graduati delle Forze dell’ordine del territorio, il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, parlamentari nazionali e regionali, il Questore di Messina Cucchiara, il Vice Prefetto Cerniglia, il Presidente del Parco Antoci ed il sindaco di Santo Stefano Camastra, Francesco Re, che ha fatto gli onori di casa davanti ai colleghi sindaci del comprensorio.

A conclusione della cerimonia, la benedizione del Vescovo di Patti, Mons. Ignazio Zambito, l’alza  bandiera, sulle note dell’inno di Mameli, e la scopertura della  lapide, alla presenza della signora Giuseppa Frugarello, sorella del militare cui è dedicata la Caserma. Tutti gl’intervenuti hanno ribadito il profondo valore della presenza dell’Arma dei Carabinieri sul territorio ed il rinnovato impegno dello Stato a tutela della legalità e della sicurezza.

Nell’edizione di Lunedì di AmNotizie altre immagini ed interviste in esclusiva