Gioiosa Marea, primo passo verso lo svincolo autostradale

1767

Compiuto il primo passo verso l’agognata realizzazione dello svincolo autostradale di Gioiosa Marea lungo il viadotto Zappardino sulla A20. Il direttore tecnico del Consorzio Autostradale Gaspare Sceusa ha dato parere positivo allo studio di fattibilità presentato nel 2013 dall’Amministrazione Comunale di Gioiosa Marea. Soddisfatto il sindaco Eduardo Spinella che, dopo aver sollecitato a più riprese il Cas ad esprimersi, chiede adesso la costituzione di un tavolo tecnico per affrontare i passaggi successivi, dalla progettazione al finanziamento coinvolgendo tutti gli enti preposti.
La realizzazione della svincolo è un’opera attesa dall’intera comunità di Gioiosa Marea, costretta a convivere con i continui disagi legati alle frane sulla Statale 113. L’ultimo smottamento in ordine di tempo, datato 25 marzo nella zona di Capo Skino, costringerà ad una lunga chiusura della SS. 113 lato Messina