Home Politica Patti, con Gianluca Bonsignore anche il Pd ed il "gruppo Venuto"

Patti, con Gianluca Bonsignore anche il Pd ed il “gruppo Venuto”

- Advertisement -

Quello che avevamo ipotizzato, con le consultazioni più allargate, ha dato il suo esito. Gianluca Bonsignore ha messo tutti d’accordo, o quasi tutti, in uno schieramento, a cui manca solo un tassello: il gruppo di riferimento dell’avvocato, Tindaro Giusto. Dunque a “Società Aperta”, Uniti per Patti e Patti Democratica, si sono aggiunti il gruppo Venuto, Patti Futura e il Pd, tutti uniti per Gianluca Bonsignore. Se dovesse entrare anche Tino Giusto si ricomporrebbe l’originario gruppo del primo mandato di Pippo Venuto. Con queste premesse, Gianluca Bonsignore si rafforza e considerando i numeri e gli esponenti politici, è divenuto oggi più di ieri un avversario di sostanza del sindaco uscente, Mauro Aquino. A quest’ultimo, oltretutto, Bonsignore toglierebbe anche una parte di voto giovanile, se è vero che l’assessore al turismo, Fabio Longo, un giovane che si è fatto apprezzare sia per i modi, quanto per la sua competenza, nonostante fosse alla prima esperienza, è stato sostenuto da Natalia Cimino, cugina e partner alla pari di Gianluca Bonsignore. Se, poi, dovesse aderire a questo schieramento anche l’avvocato Giusto, i nomi dei candidati a sindaco saranno destinati a calare, seppur sono ancora troppi. Mauro Aquino, Gianluca Bonsignore, Nicola Calabria, Alessio Papa, Maria Teresa Calabrese e Antonino Lena. Resta l’incognita Giusto e visti i tempi e le decisioni, lo sarà ancora per poco.

- Advertisement -

Più lette della settimana