Caronia, un commissario ad acta per il Piano Regolatore

455

Sarà un commissario ad acta nominato dalla Regione Siciliana ad adottare la Variante Generale del  Piano Regolatore del Comune di Caronia. Nell’ultima seduta di Consiglio Comunale del 29 Marzo, tutti i tredici consiglieri presenti hanno dichiarato la propria incompatibilità a discutere  la Variante al Piano Regolatore Generale e così l’assemblea consiliare non ha i numeri necessari per adottare il nuovo strumento urbanistico. Il presidente Nino Scurria ha dato mandato al Segretario Comunale di trasmettere la delibera all’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente affinché provveda alla nomina di un commissario ad acta per l’esame ed approvazione della stessa. Nel 2011 il sindaco Beringheli ha affidato l’incarico per la progettazione della Variante generale del vigente P.R.G. all’ingegner Paolo Folisi e successivamente nell’anno 2012 l’incarico di supporto tecnico esterno al Professor Giuseppe Trombino di Palermo.