Capo d’Orlando, auto bloccata tra i binari di via Cordovena

3096

Ha rischiato di venir travolto da un treno il pensionato che quest’oggi, poco prima di mezzogiorno, è rimasto bloccato lungo tra le sbarre del passaggio a livello  di via Cordovena.
Alla guida della Fiat Punto, un pensionato orlandino che non si sarebbe accordo della segnalazione circa la chiusura delle sbarre ed ha tentato di attraversare.
Il passaggio a lievello si è dunque chiuso e l’uomo non è più riuscito a portare l’auto fuori dalla linea ferrata.
Provvidenziale è stato l’intervento di un agente della polizia del posto fisso di Tortorici, fuori servizio, che ha notato la scena e si è precipitato verso l’auto facendo scendere il conducente e sistemando la vettura fuori da binari prima del passaggio del treno che stava per giungere in stazione.
Il passaggio a livello di via Cordovena fa parte di quelli soppressi da Rfi ma è dotato di un sistema che ne consente il transito in caso di emergenza. Proprio a causa delle mareggiate degli ultimi giorni la via Cordovena era tornata percorribile come via di fuga.