Revisori dei conti Sant’Agata, Giovedì l’udienza al Tar

206

Fissata per Giovedì 10 Marzo la camera di consiglio al Tar di Catania sul ricorso presentato dalla giunta di Sant’Agata Militello contro l’integrazione da uno a tre membri dell’organo di revisione contabile del comune. I giudici sono chiamati ad esprimersi sulla richiesta cautelare avanzata dall’avvocato Rosario Ventimiglia, legale incaricato dal comune, per l’annullamento  della delibera con cui il consiglio comunale, nella seduta del 30 Novembre scorso, aveva ratificato l’elezione di Giuseppe Ricciardi e Salvatore Belgiorno, in aggiunta all’ex revisore unico, oggi presidente, Piero Ferrante. Contestata l’interpretazione del consiglio, e la stessa applicazione in Sicilia della normativa vigente, secondo cui anche nei comuni con popolazione tra 5 mila e 15 mila abitanti sarebbe necessario un collegio di revisori. Anche i tre professionisti si sono costituiti in giudizio, presentando un proprio contro ricorso. Il presidente Ferrante è difeso dall’avvocato Salvatore Ricca, gli altri due componenti Giuseppe Ricciardi e Salvatore Belgiorno dall’avvocato Ferdinando Croce.