Milazzo, extracomunitario salva anziano intossicato dal fumo

1231

Un giovane extracomunitario, venditore ambulante, ha salvato la vita ad un anziano di Milazzo che all’interno della sua abitazione, aveva perso i sensi a causa delle esalazioni e del fumo provenienti da un braciere.  Il giovane ambulante stava passando in una stradina di Capo Milazzo, quando si è accorto che usciva fumo da sotto la porta d’ingresso di una vecchia abitazione. Ha rotto allora il vetro di una finestra, è entrato in casa e ha visto il settantasettenne F. P. a terra, che respirava con grande difficoltà. Il giovane, senza perdersi d’animo, ha alzato l’uomo e dopo aver aperto tutte le porte e le finestre, lo ha sdraiato sul letto. Nel frattempo ha chiamato l’ambulanza del 118.