Incendio al palatenda di Barcellona. Individuato e denunciato un 16enne

1808

Denunciato a piede libero un giovane 16enne, G.G. le iniziali, per l’incendio appiccato Sabato notte all’esterno del Palatenda di contrada San Giovanni a Barcellona, nel quale era in corso una festa di carnevale. Il ragazzo è stato denunciato dalla Polizia alla Procura presso il Tribunale dei Minori di Messina. Le indagini, coordinate dal vice-questore Mario Ceraolo, hanno permesso di risalire all’autore del gesto grazie anche all’acquisizione delle immagini delle telecamere di video sorveglianza ed alle dichiarazioni degli addetti alla sicurezza della festa. Al ragazzo, a quanto pare, in stato di ebbrezza, sarebbe stato negato l’accesso alla festa. Per ripicca il giovane avrebbe tentato dapprima di incendiare il tendone successivamente il suo obiettivo è divenuta l’automobile parcheggiata all’esterno che si è poi rivelata essere di proprietà di Roberta Macrì, che da anni ormai, si batte per i diritti dei diversamente abili.