Fucili e munizioni sequestrati nel Parco dei Nebrodi, 12 persone denunciate

7606

Una serrata attività di controllo e repressione di reati legati alla caccia e alla macellazione clandestina degli animali ha portato alla denuncia di denuncia di 12 persone da parte della Polizia del Commissariato di Sant’Agata Militello. Nell’operazione, a cui hanno preso parte anche le guardie zoofile volontarie e i guardiaparco dell’Ente Parco dei Nebrodi, sono stati sequestrati sette fucili modificati e oltre 400 munizioni. L’attività di controllo è stata svolta in un’ampia zona del Parco dei Nebrodi, tra Cesarò, San Teodoro e Pettineo.