Neonato morto dopo il parto, due medici a giudizio

1229

Nell’aprile 2013 la tragedia all’ospedale Fogliani di Milazzo con la morte di un bambino durante il parto. Adesso il rinvio a giudizio, da parte del Gup del Tribunale di Barcellona Salvatore Pugliese, per omicidio colposo due ginecologi: il primario del reparto  Bruno Magliarditi e la ginecologa Alba Maria Stefania Vincelli. Le udienze sono previste il 4 maggio (Margliarditi) e il 4 marzo (Vincelli, che ha scelto il rito abbreviato). In origine la Procura aveva iscritto nel registro degli indagati otto sanitari che, con diversi ruoli, ebbero in cura la puerpera. Il bimbo, figlio di una coppia di Milazzo di 46 e 41 anni, sarebbe morto a causa del mancato taglio cesareo che si sarebbe dovuto effettuare vista la situazione clinica.