Capo d’Orlando, numeri da record per il Natale

604

E’ stato un Natale all’insegna della tradizione, ma soprattutto un Natale dai grandi numeri. A Capo d’Orlando il cartellone delle manifestazioni organizzate dall’Amministrazione Sindoni per la fine del 2015 e l’inizio del 2016: “Il Presepe Siciliano & il villaggio di Natale”, è stato un successo incredibile.“Abbiamo messo in archivio un fine anno semplicemente fantastico – ha commentato l’assessore Rosario Milone – presenze da record, grazie alle manifestazioni organizzate, ma anche all’accoglienza che ancora una volta Capo d’Orlando ha saputo offrire a turisti e non. Il <<Mercatino di Natale>> nelle casette di legno (di proprietà del Comune), con esposizioni e degustazione di prodotti tipici natalizi, l’animazione, la musica in filodiffusione, la mostra di presepi. Ma soprattutto l’incredibile presepe con statue di terracotta a grandezza naturale, meta ogni giorno di migliaia di visitatori. La Piazza Matteotti per la prima volta nella sua storia è stata radicalmente trasformata in un grande, stupendo presepe. Un’opera unica in Sicilia, frutto dei maestri artigiani di Acireale. Inoltre anche grazie alla collaborazione dell’ASD Friends in piazza Trifilò, è stato attrezzato un tendone dove sono state organizzate: serata danzanti, giochi e animazione per bambini. Ovviamente ancora una volta tutto rigorosamente gratis. Insomma – ha concluso Milone – Capo d’Orlando ha nuovamente ribadito la sua centralità e l’indiscussa  leadership nel vasto territorio tirrenico-nebroideo”. L’assessore ha ringraziato le 12 attività che hanno partecipato al mercatino natalizio ed anche tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del Presepe: Protezione Civile – gruppo comunale di Capo d’Orlando, Eurovega Costruzioni, Falegnameria Scolaro, Irritec, Rogalegno, Klaxon, Iuculano piante e fiori, Casaidea dei f.lli Caserta, Impresa edile Cottone.