Depuratore di Tavola Grande, udienza preliminare a gennaio

298

Fissata per il prossimo 13 Gennaio al tribunale di Patti l’udienza preliminare sulla richiesta di rinvio a giudizio a carico del sindaco di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, di alcuni tecnici comunali ed imprenditori sulla vicenda che riguarda la gestione del Depuratore di Tavola Grande. I reato contestato, riferito a fatti del 2012, riguarda il presunto scarico a mare di acque reflue non depurate provenienti dagli impianti fognari. Di fronte al Gup Ines Rigoli, oltre a Sindoni, compariranno Michele Gatto capo dell’ufficio tecnico, Antonio Marano responsabile del servizio idrico integrato, Basilio Lima titolare della ditta che gestiva il depuratore, Nino Paterniti Isabella della Mutiecoplast, Giuseppe Monaco amministratore unico dell’Ofelia Ambiente di Acireale, e gli autisti  Settimo Ioppolo e Filippo Spidaleri