Home Attualità Sant'Agata, situazione gravissima sul lungomare

Sant’Agata, situazione gravissima sul lungomare

- Advertisement -

Questa mattina Sant’Agata Militello si è svegliata ed ha scoperto di aver perso un altro tratto del lungomare proprio a seguire la parte crollata l’ottobre del 2014. Nuove crepe erano comparse già ieri mattina sull’intero marciapiedi nel tratto di lungomare che arriva fino all’incrocio con via Campidoglio, quasi a ridosso della caserma dei Carabinieri ma la situazione è peggiorata drasticamente nel pomeriggio. A distanza di poco più di un anno dal crollo della banchina, ieri altri 200 metri di strada, all’altezza della Villa Bianco, sono collassati e sono stati trascinati via dal mare con tutto il muro di protezione. L’area, già dallo scorso anno inibita al transito dei veicoli,  è stata precauzionalmente delimitata da un nastro segnaletica.

- Advertisement -

Più lette della settimana