Nasce a Santo Stefano il gruppo di majorettes “Le Ceciliane”

907

Le Majorettes stefanesi si costituiscono in  Associazione Sportiva dilettantistica e culturale. E’ stata presentata al cineteatro Glauco l’ASDC“Le Ceciliane”, presieduta da Pietro Volo, guidata da Grace Volo e dalla coreografa Maria Luciana Mingari. Praticheranno il twirling, uno sport che impone l’utilizzo di un “bastone” da “far ruotare” (to twirl) coordinandolo con i movimenti del corpo. Ad applaudire la nuova realtà il sindaco Francesco Re,  l’assessore alla Cultura, Matteo Napoli, e il presidente del consiglio comunale, Carmelo Re; il Parroco, don Calogero Calanni ed il vicario parrocchiale, don Salvatore Chiacchiera. A far da padrini alle Ceciliane Margherita Bologna, Segretaria regionale della F.I.Tw (Federazione Italiana Twirling) e Leonardo Russo, vice presidente nazionale F.I.Tw. momento clou l’esibizione delle campionesse regionali di Twirling Ambra Marino e Martina Cannavò. Sono intervenuti anche  i medici Carlo Gilistro e Cristina Barone. Il gruppo delle Majorettes “Le Ceciliane” si è esibito davanti Papa Francesco,in Piazza San Pietro e la capo majorette Grace Volo ha donato simpaticamente il proprio bastone al santo padre, ha vinto premi e partecipato a molte manifestazioni. La serata presentata da Alfredo Faro e Carla Re si è conclusa con un annuncio: il 6 marzo 2016, al Palaceramica di S. Stefano di Camastra si terrà una gara di Twirling.