Diffamazione, condannati ex consiglieri di San Piero Patti

2174

Il giudice monocratico del Tribunale di Patti ha condannato a 8 mesi di reclusione per il reato di diffamazione gli ex consiglieri comunali di San Piero Patti Giuseppe Forzano, Armando Interdonato, Giovanni Cucè, Fabio Di Dio e Francesco Pagana (questi ultimi due attuali consiglieri comunali di minoranza). Nel maggio 2008 i cinque avevano affisso manifesti e diffuso volantini con cui si criticava l’operato politico del sindaco Ornella Trovato che aveva presentato un esposto-denuncia ritenendo alcune frasi dal contenuto diffamatorio. Dopo diverse udienze, è giunta adesso la sentenza di condanna a otto mesi, pena sospesa, oltre al pagamento delle spese processuali e al risarcimento danni che verrà quantificato in separata sede. I consiglieri erano difesi dall’avvocato Franco Barbera, mentre il sindaco trovato si era costituita parte civile con l’avvocato Tindaro Giusto.