Capo d’Orlando, 90 ditte interessate alla riqualificazione dello scalo merci

1063

Si aprono concrete prospettive per la realizzazione del “Palazzo del Turismo” a Capo d’Orlando e, di conseguenza, per la riqualificazione del vecchio fabbricato di 205 metri quadrati che occupa la zona centrale del parcheggio della stazione ferroviaria. Sono infatti ben 90 le manifestazioni di interesse giunte all’ufficio tecnico comunale per il “project financing” bandito lo scorso settembre e dopo due tentativi di vendita dell’immobile andati a vuoto.
Ad aprire nuove prospettive per la realizzazione di un fabbricato che possa ospitare ufficio turistico comunale e regionale ma anche la Polizia Municipale, è stata certamente la rimodulazione del bando di gara che adesso prevede un compenso di centomila euro per l’impresa che si aggiudicherà l’appalto in aggiunta ad un terreno.
Il progetto dei lavori, redatto dall’ufficio tecnico a lugio e relativo alla demolizione dell’attuale magazzino merci e la sua ricostruzione, ammonta complessivamente a 404.861 euro di cui 314.145 per lavori ed 90.715 per somme a disposizione dell’Amministrazione. Inoltre  è prevista la costruzione, su un lotto di circa 90 metri quadrati , di un corpo di fabbrica di 280 metri cubi, quale ricostruzione dei fabbricati commerciali demoliti precedentemente. Quest’ultimo sarebbe lasciato all’impresa che si aggiudicherà il project.