Quando l’arzilla vecchietta incastra il ladro

1432

Il ladro è stato messo in scacco da una acuta vecchietta, che dopo aver subito un furto nella sua abitazione ha fornito dettagli importanti ai carabinieri. E’ successo tutto ieri pomeriggio a Santa Lucia del Mela, quando una anziana donna, uscita per delle commissioni è rincasata dopo un’ora trovando la casa a soqquadro ed ha appurato la scomparsa di diversi preziosi. Per niente scoraggiata, la signora è corsa subito dai Carabinieri di Santa Lucia del Mela raccontando esattamente tutta la dinamica e specificando che, prima di uscire, aveva notato un’autovettura insolita parcheggiata proprio in prossimità della sua abitazione. Dalla descrizione dell’auto, i militari hanno capito di chi si trattava e sono scattate le ricerche.
I Carabinieri hanno individuato l’uomo, il 35 enne Agatino Fabrizio Zanotti, alla guida della sua auto che, alla vita dei militari, ha provato a seminarli senza però riuscirci.  Dalla perquisizione, sono saltati fuori monili in oro, articoli di bigotteria, oltre ad una ingente somma di denaro. I preziosi sono stati riconosciuti dall’anziana che aveva subito il furto nel pomeriggio e le sono stati restituiti, mentre il denaro è stato sequestrato. Per Zanotti sono scattati gli arresti domiciliari.