Messina, arrestati sette scafisti egiziani. Quattro sono minorenni.

1143

Un’operazione congiunta dei poliziotti della Squadra Mobile di Messina e dei militari della Guardia di Finanza ha portato all’arresto di 7 egiziani, scafisti al comando del peschereccio dal quale sono stati tratti in salvo 236 miranti sbarcati ieri al Molo Marconi di Messina. In manette sono finiti quattro uomini egiziani, due quarantenni, un 24enne ed un 27enne, più altri tre minori. L’accusa nei loro confronti è di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I maggiorenni sono stati trasferiti presso il carcere di Gazzi, mentre i tre minori sono stati affidati ad un centro di prima accoglienza cittadino.