Passaggio di consegne al Circomare di Sant’Agata Militello

1020

Cerimonia ufficiale di passaggio di consegna all’ufficio circondariale marittimo di Sant’Agata Militello. Il capitano di corvetta Alfredo Ciociola, che ha diretto il circomare santagatese sin dalla sua istituzione quattro anni fa, ha passato il testimone al neo comandante, il tenente di vascello Giovanni Pigna. Alla cerimonia di questa mattina erano presenti le massime autorità del territorio per il corpo delle capitanerie di Porto. Il comandante della  Direzione Marittima della Sicilia orientale Contrammiraglio Nunzio Martello ed il comandante della Capitaneria di porto di Milazzo capitano di Fregata Matteo Lo Presti. Nutrito anche il parterre delle autorità civili, i sindaci del comprensorio di riferimento del Circomare santagaese,a nome di tutti è intervenuto il sindaco di Sant’Agata Sottile, le autorità militari e religiose. Il capitano Ciociola lascia Sant’Agata Militello  per trasferirsi alla Capitaneria di Porto Empedocle mentre Giovanni Pigna, pugliese  36 anni, tarantino, proveniente dalla Capitaneria di Brindisi dove ha ricoperto l’incarico di capo sezione di polizia marittima e difesa costiera.  A rendere omaggio al comandante uscente ed il benvenuto al tenente Pigna, il picchetot d’onore con i militari della capitaneria in servizio presso il circomare santagatese e gli uffici del comprensorio, i gonfaloni dei comuni ed i rappresentanti delle associazione Carabinieri, Polizia ed Unuci.