Emergenza cinghiali, “si corrono rischi per la salute”

324

Sulla grave emergenza legata alla massiccia presenza di cinghiali nelle zone del messinese interviene Bernardette Grasso, deputata regionale di Forza Italia.
“E’ necessario- afferma la parlamentare regionale ricordando che i cinghiali sono portatori di malattie per gli allevamenti- che il Direttore Sanitario Aziendale dell’Asp 5 predisponga tutte le azioni necessarie al fine della salvaguardia della salute pubblica e del benessere animale ”.
“Pertanto- aggiunge la Grasso- appare necessario che venga ripristinata l’attività di controllo nelle aziende preposte alla produzione di alimenti di origine animale destinati ad uso umano. Così si agevolerà un peculiare controllo preventivo sulle eventuali malattie trasmissibili per evitare il diffondersi di malattie infettive e parassitarie e che nuocciono gravemente alla salute dell’uomo”. “Inoltre- conclude la parlamentare- appare evidente, visto il persistere di focolai di brucellosi, che serve un potenziamento dell’attività di esecuzione dei piani di prevenzione già previsti dalla normativa vigente rientrano tra l’altro tra gli obiettivi ribaltati dall’assessorato alle aziende sanitarie provinciali, attraverso un controllo capillare negli allevamenti”.