Spacciatore di 19 anni arrestato a Vulcano

249

I Carabinieri di Vulcano hanno assistito alla vendita di droga tra due giovanissimi e, a trattativa appena conclusa, sono intervenuti, bloccando lo spacciatore che aveva ceduto una dose in cambio di 20 euro. Addosso allo spacciatore, il 19enne Manuel Nastasi di Milazzo ma domiciliato in San Filippo del Mela, sono stati trovati 10 grammi di hashish nascosta in un sacchetto di plastica a sua volta occultato in una scarpa da ginnastica in uno zainetto che portava a seguito. In tasca, il ragazzo aveva 500 euro in contanti in banconote di piccolo taglio e un bilancino di precisione. Nel tragitto verso la caserma il 19enne fermato, con una certa destrezza, ha tentato di liberarsi di altro stupefacente che nascondeva, cercando di occultarlo all’interno dell’abitacolo dell’auto dei carabinieri. Il goffo tentativo, però, non andava a buon fine e i militari, una volta giunti in caserma trovavano negli slip dell’arrestato altre 10 dosi sempre di hashish. Al termine dell’ispezione, nonostante i vari tentativi del ragazzo di ostacolare le operazioni, i militari sequestravano circa 70 grammi di hashish parte in pezzi e parte già suddiviso in 78 dosi pronte per la vendita.