Aggredisce vigile urbano, ambulante denunciato a Barcellona

173

Un ambulante 43enne è stato denunciato a piede libero a seguito di un tentativo di aggressione ai danni di un agente della Polizia Municipale in servizio presso la zona pedonale di Calderà. I fatti si sono verificati intorno alle ore 18 di ieri, mentre nella frazione balneare di Barcellona Pozzo di Gotto si stavano svolgendo i sentiti festeggiamenti in onore di San Rocco. L’uomo, che adesso dovrà rispondere di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, avrebbe cercato di forzare l’area non transitabile per raggiungere la sua bancarella. Al diniego dei Vigili Urbani, sarebbe divampata una discussione con il successivo tentativo di aggressione. L’ambulante è stato successivamente condotto al comando di Polizia Municipale per essere identificato e denunciato. Relativamente ai festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Calderà, invece, sono state le avverse condizioni meteomarine a farla da padrone. Un acquazzone ha funestato la processione a terra, mentre la tradizionale e suggestiva processione a mare, inizialmente prevista per oggi, slitta a domani. Dopo una serie di incontroitra il comitato dei festeggiamenti e il sindaco Roberto Materia, si è infatti deciso di rimandare a domani alle ore 18 l’attesissimo evento. Decisivo il parere dei pescatori di Calderà. Per oggi, infatti, è prevista onda lunga per tutta la giornata e ciò non agevolerebbe la salita del simulacro del santo sulla barca deputata al trasporto. Stasera, dopo la messa, sarà conclusa la processione a terra, interrotta ieri a causa della forte pioggia.