Capo d’Orlando, poliziotto salva donna di Barcellona colpita da infarto

1092

 

L’intervento provvidenziale di un agente del commissariato di Polizia di Capo d’Orlando e di un passante ha salvato la vita ad una donna di Barcellona che ieri sera ha avuto un infarto mentre passeggiava nell’affollatissima isola pedonale di vi Crispi. E’ successo intorno alle 23. La donna, che stava passeggiando con alcuni familiari, ha improvvisamente avvertito un dolore al petto e si è accasciata a terra. Tutto è successo mentre migliaia di persone affollavano Capo d’Orlando per la festa di Ferragosto.
Il primo a praticare il massaggio cardiaco è stato un uomo di Capo d’Orlando seguito, qualche minuto dopo da un poliziotto del vicino commissariato. Proprio il massaggio cardiaco è servito a far riprendere conoscenza alla donna primo dell’arrivo dei medici del 118 dotati di defibrillatore che hanno ultimato le manovre (giunti con difficoltà a causa del traffico intensissimo sulla via Piave).
La donna è stata trasferita in ospedale dove si trova ancora ricoverata sotto osservazione.
Sempre ieri sera, a Capo d’Orlando, un incendio si è sviluppato tra il Faro ed il Santuario. A provocarlo,con ogni probabilità, i residui dei giochi d’artificio esplosi a mezzanotte sul lungomare. Le fiamme sono state domate in poco tempo dal Gruppo Comunale di Protezione Civile.
Per il resto il ferragosto orlandino si è caratterizzato per il consueto impressionante bagno di folla (locali affollatissimi sino a notte inoltrata) e dalla suggestiva processione a mare di Maria Santissima di Porto Salvo.
Le foto sono di Natale Arasi