Sant’Angelo di Brolo, fiera del Salame e dei prodotti agroalimentari locali

199

Dopo il successo all’Expo di Milano, il salame di Sant’Angelo “torna a casa”: da domani, mercoledì 12 a venerdì 14 agosto a Sant’Angelo di Brolo nel cuore dei Nebrodi si terrà la “22° Fiera regionale del Salame e dei prodotti tipici agroalimentari Val di Sant’Angelo – sapori di Sicilia”.
Al centro della Fiera “sua maestà il salame di Sant’Angelo”, conosciuto e apprezzato ormai a livello internazionale: un prodotto unico, irriproducibile altrove, che nasce da una stagionatura particolarissima dovuta al microclima dei Nebrodi. Il suo gusto inimitabile è il risultato della lavorazione ‘a punta di coltello’ di tutte le parti nobili dei suini: è un salame naturale senza conservati, una vera prelibatezza che ha ottenuto il riconoscimento IGP.
Ma accanto al salame, quest’anno, altre due specialità della zona: i classici maccheroni con sugo di maiale, e le nocciole lavorate in diverse forme (dolci, gelati, condimenti per la pasta e arancine).

QUESTO IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Prima dell’inaugurazione, domani (mercoledì 12 agosto) alle 17 nel Teatro “A. Saitta” si terrà un convegno sulla programmazione dei fondi comunitari 2014/2020 e sulle opportunità di crescita e sviluppo del territorio, patrocinato dall’Assemblea Regionale Siciliana.
Aprirà il convegno il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone; a seguire l’introduzione del sindaco Basilio Caruso; il saluto del presidente del consiglio comunale Antonino Bonina. Quindi le relazioni di Vincenzo Falgares (dirigente generale Programmazione Regione Siciliana), Mario Filippello (segretario regionale Cna), Filippo Panarello (deputato regionale Pd), Francesco Calanna (presidente Gal Nebrodi Plus).

Mercoledì 12 agosto – nel centro storico di Sant’Angelo di Brolo, in una cornice suggestiva immersa nel verde, spazio agli stand della Fiera: l’inaugurazione si terrà alle 19 alla presenza del sindaco Basilio Caruso, dell’assessore alle Attività produttive Tindaro Germanelli, rappresentanti delle istituzioni e autorità.

Alle 20,30 saranno aperti gli stand con la “Sagra della Nocciola” e la degustazione di prodotti tipici: pennette con salsa di nocciola, arancini alla nocciola, bocconcini con salame di Sant’Angelo, dolci e gelati. seguirà dalle 21,30 lo spettacolo musicale degli “Atmosfera Blu”.

Giovedì 13 agosto – dalle 20,30 ci sarà la “Sagra dei Maccheroni” con i tipici maccheroni con sugo di maiale, “sutta e supra”, cotenne salsiccia e vino. A seguire lo spettacolo musicale della band “Exnovo”.

Venerdì 14 agosto – dalle 20,30 sarà invece il giorno dedicato alla “Sagra del Salame Sant’Angelo I.G.P”: degustazioni, vino, olive e “bocconeti”, dolce tradizionale di Sant’Angelo di origine araba.

A seguire musica e spettacoli.