Piccoli migranti battezzati nella centro di accoglienza a Fondachelli

394

Grande festa domenica scorsa per la comunità di Fondachelli Fantina. Una famiglia della Nigeria, ospite della struttura di accoglienza di migranti, operativa in via Rubino, ha chiesto ed ottenuto di poter battezzare i loro due gemellini nella locale chiesa dei “Santissimi Angeli Custodi”. E così è stato. Domenica scorsa, i due piccoli, sono stati battezzati. Madrine sono state Margherita Ferrara e Franca Pipitò. Dopo la messa, la famiglia al completo – padre, madre, un figlio di dieci anni e i gemellini – grazie al contributo di tutta la comunità montana, ha prima festeggiato l’evento al ristorante e di seguito è stata organizzata una festa.