Terme Vigliatore, c’è un indagato per la morte di un ciclista

168

Avrebbe un nome ed un volto l’uomo che, lo scorso 6 giugno, avrebbe investito il 31enne Aurelian Iordache lungo la Strada Statale di Terme Vigliatore, travolgendo la sua bici e poi lasciando il ragazzo morto sull’asfalto senza neanche voltarsi indietro. Si tratta di un 53enne di Mazzarrà Sant’Andrea che adesso risulta ufficialmente iscritto nel registro degli indagati per i reati di omicidio colposo e fuga. Sono state le indagini dei militari dell’Arma della Stazione locale e della Compagnia di Barcellona a far luce su quello che accadde realmente quella tragica notte, poco dopo le 2, sulla rampa del cavalcavia.