A Capri Leone “Diocesi inCanto”, rassegna per corali

259
Il suggestivo scenario della Chiesa dell’Annunziata di Capri Leone è stata la sede della quarta edizione della rassegna per corali “Diocesi inCanto” organizzata dall’associazione socio-culturale “Le Mura” con il patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana e in collaborazione con il Comune di Capri Leone e il Comitato Regionale Anspi.
Il Coro di casa ha accolto diverse corali provenienti dalle zone limitrofe e dal capoluogo siciliano, catapultando centinaia di persone nel piccolo borgo nebroideo. Passione e amore per il proprio paese hanno spinto i giovani di Capri Leone ad organizzare minuziosamente la IV rassegna – dal tema “chi canta prega due volte” – che ha visto l’avvicendarsi dei cori di S. Agata Militello, Patti, Pettineo, S. Stefano di Camastra e Palermo nelle due sezioni parrocchiali e polifonici.
Il coro parrocchiale di Capri Leone, che vanta una storia trentennale,  ha aperto la serata con un suo brano per poi lasciare spazio ai cori in gara; il Coro Giovani Chiara Luce di S. Agata militello s’è aggiudicato il primo posto della sezione parrocchiale. Successivamente il Polifonico di Capri Leone diretto dal M° Miracola Fiorella, eseguendo brani di Mozart e  Bellini e accompagnati da un quartetto di flauti-clarinetto e violoncello, ha dato il via alla gara della sez polifonica, vinta dal Goethe Chor di Palermo. Non poche difficoltà ha avuto la Giuria nel decretare il vincitore, visto il buon livello delle corali in gara.
Grande soddisfazione da parte dell’Associazione Le Mura per la buona riuscita dell’evento e parole ricche di gradimento sono state spese da Padre Gaetano Vicario, parroco della comunità, e dal Sindaco Avv. Bernardette Grasso.