Sara Simeoni alla terza “Walk of Fame” di Gioiosa Marea

1130

Saranno due donne ed atlete straordinarie le protagoniste della terza edizione della “Walk of Fame” di Gioiosa Marea.
Una  di loro, la campionessa Annarita Sidoti (già protagonista della manifestazione lo scorso anno), sarà il personaggio attorno a cui ci si stringerà col cuore e col ricordo. L’altra protagonista assoluta dell’atletica, invece sarà a Gioiosa il 31 luglio per presenziare alla cerimonia con la quale verrà posizionata nella piazza del Canapè una ceramica col suo nome. Si tratta di Sara Simeoni, leggenda dello sport italiano e dell’atletica leggera mondiale.
Già insignita dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, quale Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana (massima Onorificenza che -si conferisce al personaggio che ha maggiormente contribuito per meriti,titoli e risultati nel rappresentare la propria Nazione a livello mondiale), Sara Simeoni è stata scelta come “Sportiva del Secolo” nel 2014 ed è stata premiata dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
Nata a Rivoli Veronese, Simeoni si è avvicinata ben presto al mondo dell’atletica in modo particolare al salto in alto,sin dall’inizio della sua carriera è seguita dal tecnico , specialista e campione italiano,Erminio  Azzaro che oltre diventare suo allenatore e marito.
Della sua carriera sportiva parla, in maniera inequivocabile, il Palmares che annovera le seguenti vittorie e medaglie:
Medaglia di bronzo alle universiadi del 1973
Medaglia di bronzo agli europei del 1974
Medaglia d’oro ai giochi del mediterraneo 1975
Medaglia d’argento alle universiadi del 1975
Medaglia d’ argento alle Olimpiadi di Montreal del 1976
Due medaglie d’oro agli Europei e Universiadi del 1977
Due medaglie d’oro agli  Europei del 1978
Due medaglie d’oro ai giochi del Mediterraneo e alle Universiadi del 1979
Due medaglie d’oro alle Olimpiadi e agli europei Indoor del 1980
Due medaglie d’oro agli Europei Indoor e alle Universiadi del 1981
Medaglia d’ argento alle Olimpiadi del 1984 (edizione della quale è stata portabandiera degli azzurri)
Per ben 14 volte è stata campionessa italiana di categoria
Sara Simeoni si è ritirata dalla carriera agonistica nel 1986 ed ha detenuto il primato italiano per ben 36 anni,dal 12 agosto 1971 all’8 giugno 2008.
Agli Europei di Brescia del 1978 ,ha elevato l’asticella del salto in alto a 2,01 metri facendo il record del Mondo,diventando la seconda donna al mondo a superare i 2 metri nel salto in alto femminile.