Home Cronaca Naso, terrore alla gara di Triathlon

Naso, terrore alla gara di Triathlon

- Advertisement -

Momenti di terrore, questo pomeriggio alla quarta edizione del trofeo di  Triathlon Sprint che si svolge a Naso. Nel corso della gara, composta da frazioni a nuoto, in bici e di corsa a piedi, uno dei concorrenti si è improvvisamente accasciato al suolo colpito da un malore.
L’atleta, un giovane trapanese, ha avuto una crisi cardiaca nei pressi di Ponte Naso quando, uscito dal mare, stava per salire a bordo della sua bici per i 20 chilometri successivi. A soccorrerlo è stato un altro concorrente che è stato lestissimo a praticargli il massaggio cardiaco prima dell’arrivo del medico di gara e dell’ambulanza (comunque tempestivi) che hanno proseguito i soccorsi col defibrillatore.
Il giovane ha ripreso conoscenza dopo minuti interminabili di angoscia, ed è stato trasportato all’ospedale di Patti.

- Advertisement -

Più lette della settimana