David Grossman ha aperto il Taobuk 2015

0
97

David Grossman ha aperto la quinta edizione del festival del libro “Taobuk 2015”. Un’anteprima importante per la kermesse letteraria che viene ospitata a Taormina nel mese di settembre, visto che lo scrittore israeliano non ha in programma altri appuntamenti in Italia. In tantissimi sono intervenuti ieri pomeriggio alla presentazione del nuovo libro “Applausi a scena vuota” che si è svolta al Hotel San Domenico Palace. La conversazione con David Grossman, condotta dal giornalista e scrittore Franco Di Mare presidente scientifico del “Taormina Book Festival”, non si è concentrata solo sugli argomenti affrontati nel suo ultimo libro ma ha spaziato su ampie tematiche socio – politiche, riservando anche momenti divertenti nei quali l’autore ha raccontato alcune aneddoti legati alla sua vita di scrittore. Un ospite importante che anticipa la tematica che quest’anno verrà affrontate durante il festival del libro, presieduto da Antonella Ferrara, “gli ultimi muri” incentrata sulle lotte passate e presenti contro le infinite declinazioni dell’intolleranza e delle sperequazioni sociali. Un tema di grande attualità e di forte impatto sociale anche alla luce degli ultimi fatti di cronaca, che vedono il Mediterranneo non più un orrizonte di speranza ma una “barriera” da dover attraversare ad ogni costo. Al termine della presentazione David Grossman ha ricevuto dal sindaco di Taormina, Eligio Giardina, una targa realizzata in collaborazione con il Rotary Club Taormina, con una dedica importante: «A David Grossman, Narratore di vita, testimone di pace».
di Valentina Leonino