Aperta una inchiesta sulla morte dell’autotrasportatore Andrea De Salvo

0
326

Ha tentato di proteggersi dall’improvvisa caduta di due enormi tubi in polietilene di oltre un quintale di peso ciascuno ma uno dei due tubi lo ha travolto facendolo cadere all’indietro facendogli sbattere la nuca sull’asfalto.
Sembra essere questa la dinamica dell’incidente sul lavoro che questa mattina è costato la vita ad Andrea De Salvo, 52 anni di Torregrotta, autista presso una azienda di trasporti catanese che stava effettuando una consegna alla Plastitalia, importante impresa del settore plastico che si trova ai margini della via Ferrara, la strada che collega la Statale 113 allo svincolo di Brolo.
A prestare i primi soccorsi sono stati gli stessi colleghi che hanno chiamato l’ambulanza del 118 giunta rapidamente ma non c’era più nulla da fare.
La Procura di Patti ha aperto una inchiesta. Chiaramente ci sarà da ricostruire esattamente la dinamica dell’incidente ed appurare eventuali responsabilità.
incidente2