L’Orchestra del “Vittorio Emanuele” inaugura l’arena estiva di Furnari

0
220

All’ “Arena Vittorio Emanuele” di  Portorosa-Furnari è tutto pronto per una grandissima stagione di spettacoli estivi.
L’Ente Teatro Vittorio Emanuele, in collaborazione con il sindaco di Furnari, Mario Foti, e la sua Amministrazione, ha programmato un ricco cartellone estivo, con 14 spettacoli di grande richiamo per il pubblico di tutte le età, pensati per offrire divertimento, evasione, allegria, a chi dall’estate si aspetta una salutare frattura col solito tran-tran. Grande è l’aspettativa che al momento coinvolge tutta la provincia tirrenica per l’opportunità di vivere una stagione di sogno e di orgoglio dato che, oltre ad essere una zona paesaggisticamente magica e suggestiva, è stata scelta come luogo di attrazione artistico-culturale .
Per festeggiare l’importante iniziativa la serata inaugurale del 20 giugno alle 21,30 con “ConcertOpera” sarà a ingresso libero, sino ad esaurimento dei tremila posti disponibili.
E sarà una serata magica, con sinfonie e cori tratti dalle più importanti opere liriche italiane come il “Barbiere di Siviglia”, “La gazza ladra”, “I pagliacci”, “Norma”, “Nabucco”, “Il Trovatore”, “Traviata”, “La forza del destino”, “Madame Butterfly”. I brani saranno eseguiti dai maestri dell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele e dal coro “F. Cilea” sotto la guida del maestro Gian Rosario Presutti.
A dirigere l’Orchestra sarà il giovane e talentuoso maestro Marco Alibrando, che tra poco più di un mese, il 21 luglio, debutterà sul podio della prestigiosa Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano con Il Castello del Duca Barbablù di Béla Bartók per EXPO 2015.