A scuola… di corsa

0
59

Una pacifica invasione di ragazzi rumorosi e colorati. E’ stata anche questo “ A scuola….di corsa”, manifestazione svoltasi allo stadio “Micale” di contrada Pissi. L’ evento si colloca alla fine di un percorso di educazione fisica coordinato da esperti esterni che ha visto coinvolti gli alunni della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo n.2 “Giovanni Paolo II”.
“L’educazione fisica – ha ribadito la dirigente scolastica Antonina Milici-  non può e non deve  essere considerata una disciplina di secondo piano in un’offerta formativa degna di questo nome. Insieme con una corretta educazione all’alimentazione e alla cura dell’ambiente, essa deve costituire uno dei nuclei fondanti della formazione culturale del cittadino di domani. La scuola deve quindi integrarsi funzionalmente con le risorse presenti sul territorio , in special modo con le associazioni sportive, con i servizi di psico-pedagogia dell’ASL e con le associazioni attente alla salvaguardia dell’ambiente affinché gli alunni possano essere educati al rispetto di se stessi, degli altri e del territorio”.
Durante l’intera mattinata si sono effettuate mini-gare podistiche (500 metri fino a un massimo di 800 metri) , percorsi ludico-motori e attività organizzate di mini-basket e calcetto.
Le attività sono state coordinate dagli istruttori Francesco Passalacqua (esperto C.O.N.I.), Nunzio Scolaro e Nino Galbato (esperti N.F.C. Orlandina Calcio) e Giuseppe Condello (esperto A.S.D. Costa d’Orlando) col supporto della A.S.D. podistica  Capo d’Orlando.
La giornata ha preso il via con un commosso ricordo, da parte dei circa 300 bambini, alla campionessa Annarita Sidoti