Venetico, lavoratori comunali in agitazione

0
30

I lavoratori comunali di Venetico sono in stato di agitazione. Lo comunicano le segreterie provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Csa che chiedono al prefetto l’attivazione delle procedure di raffreddamento del conflitto. L’amministrazione comunale, secondo i sindacati, “nonostante le ripetute richieste e sollecitazioni, non ha inteso procedere alla convocazione delle parti per la definizione dei contratti decentrati relativi agli anni 2013 e 2014, impedendo ai dipendenti di percepire emolumenti ed indennità derivanti da prestazioni di lavoro formalmente rese”.