Messindanza, ricordando Nureyev

0
126

Messina città di sole, di luce e di mare e, adesso, anche della danza. Dal 12 giugno al 12 luglio il Quartiere Fieristico cambia look e si trasforma, regalando emozioni e divertimento con “MessinDanza”.  Nei viali fieristici sorgerà una moderna tensostruttura capace di ospitare in tre settori diversi, e con tanto di camerini, bar e foyer, ben mille spettatori.
Vista la cronica mancanza di spazi per le proprie attività di fine anno, una cordata di scuole di danza messinesi ha chiesto ospitalità al gestore dell’area, Lello Manfredi di Sud Dimensione Servizi. Che non solo ha accolto con entusiasmo la proposta, ma ha anche rilanciato proponendo di organizzare numerosi eventi collaterali dedicati al mondo della danza e del wellness.
A partire dalla mostra “Nureyev in Sicilia”, ricca di rari cimeli e fotografie in memoria del celebre ballerino russo di fama mondiale, che più volte si esibì in Sicilia. Tra le serate più memorabili, quella al Teatro Antico di Taormina e a piazza Duomo a Messina. (foto di archivio)