Camera di commercio Messina, evitata la chiusura

0
176

Il Senato ha approvato l’emendamento che salva dalla chiusura la Camera di Commercio di Messina. Accordata la deroga per le città metropolitane, a prescindere dalla soglia minima prevista di 80 mila imprese iscritte. A darne notizia il Senatore del Gruppo Area Popolare Bruno Mancuso. “Si tratta di un importante passo avanti per il proseguimento delle funzioni dell’ente camerale messinese – afferma Mancuso –. Ora serve un successivo decreto del Governo, entro il prossimo anno, per la riforma dell’organizzazione della Camera di Commercio e che la Regione siciliana si impegni a risolvere la questione del fondo perequativo”.