Edipower sponsor dell’Ecce Homo, ambientalisti “coprono” i manifesti

0
91

Un’azione dimostrativa, già rivendicata, per ribadire il “no” al nuovo piano industriale della Centrale Edipower di San Filippo del Mela che prevede l’utilizzo del combustibile CSS. Così, durante la notte gli esponenti del “Collettivo 27 settembre”, una delle associazioni ambientalista che si batte nella Valle del Mela, ha coperto il marchio di Edipower/A2A nei manifesti affissi sul territorio comunale che pubblicizzavano la rappresentazione sacra “Ecce Homo” in programma la sera dell’1 aprile a  San Filippo del Mela. L’Edipower, infatti, ha sponsorizzato l’iniziativa. “Abbiamo stampato sopra i manifesti due semplici parole che raccontano la rabbia di un territorio che vuole vivere senza veleni: NO CSS – scrivo i rappresentanti del Collettivo 27 settembre – Non potevamo rimanere a guardare. All’imbrattamento dell’aria perpetrato per decine di anni da un impianto che ha operato in deroga per molto tempo, Edipower/A2A cerca di aggiungere l’imbrattamento delle coscienze, elargendo qualche spicciolo della montagna di denaro che guadagna a spese delle donne e degli uomini della valle del Mela”.