Raffica di furti tra Tortorici e Mirto

0
158

Potrebbero essere collegati tra loro i furti, ed i tentativi di furto, che nelle ultime settimane hanno riguardato alcune contrade tra i territori di Mirto e Tortorici.
L’ultimo episodio risale alla notte scorsa. Ignoti sono entrati all’interno del bar della stazione di servizio Esso, all’ingresso del centro abitato di Tortorici. I ladri hanno arraffato tabacchi e denaro contante per un bottino che si aggirerebbe intorno ai 10 mila euro. La notte precedente i malviventi avevano fatto irruzione in una segheria, sita nella stessa vallata, in territorio di Mirto. Il bottino in quel caso consisteva in un grosso quantitativo di cavi di rame, a quanto pare circa 3 tonnellate.
Il primo episodio sospetto risale invece a lunedì scorso quando fu registrato un tentativo di effrazione ai danni di un frigo macello, sempre nella zona di Mirto. In quel caso i malviventi riuscirono a portare via solo alcuni utensili, squarciando e disseminando la carne nei locali.  Su tutti e tre i casi stanno quindi indagando i Carabinieri delle stazioni di Mirto e Tortorici, coordinati dalla compagnia di Sant’Agata Militello