Floresta, neve e polemiche

0
401
Floresta

Momenti di panico ieri sulla statale 116 nei pressi del comune di Floresta. A causa delle forti e persistenti nevicate, la strada è divenuta intransitabile e sulla carreggiata si sono formate lunghe colonne di auto bloccate, soprattutto in località Mitta con conseguenti gravi rischi di assideramento per gli occupanti. Le temperature particolarmente rigide hanno causato anche l’arresto degli insufficienti mezzi dell’Anas per cui gli interventi di soccorso sono stati effettuati quasi esclusivamente dalla pala gommata del comune. Il sindaco Sebastiano Marzullo ha seguito e coordinato tutte le operazioni di soccorso. Se non si è sfiorata la tragedia- ha commentato il primo cittadino- lo si deve ai militari dell’arma dei carabinieri, del personale del locale distaccamento forestale e del comune- che si sono adoperati, senza risparmio di energie, per portare soccorso alle persone bloccate in auto sulla strada. Il primo cittadino da oltre due anni sollecita i vertici dell’Anas per adeguare le dotazioni di mezzi e uomini del Centro neve di Floresta o più volte la mancanza di mezzi e personale di numero adeguato al centro neve Anas, indispensabili per affrontare situazioni di criticità sulla strada statale 116 in occasione di forti nevicate. Purtroppo senza alcun esito. La vicenda, non è escluso che approdi nelle competenti sedi giudiziarie come ha anticipato lo stesso sindaco Marzullo.