Masso danneggia la Sp Tortorici-Pagliara, strada chiusa

0
187

Un masso del peso di circa 4

tonnellate si è staccato ieri pomeriggio da un costone roccioso sovrastante la strada provinciale agricola Tortorici-Pagliara in contrada Batana. Pochi minuti prima che il grosso masso si staccasse era passato lo scuolabus comunale. Poteva essere una tragedia – ha dichiarato il sindaco, Carmelo Rizzo Nervo – il grosso masso è passato a una decina di metri da un’abitazione rischiando di travolgerla”. La corsa del masso è finita in un noccioleto fermandosi fra alcuni alberi, ma al suo passaggio ha sfondato una porcilaia, danneggiato l’asfalto, sfondato il guardrail per poi fermarsi nel fondo agricolo. Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione, i vigili del fuoco e il distaccamento oricense della protezione civile comunale. La strada è stata transennata e non sarà transitabile fino a quando non si comprenderanno bene le cause del distacco del masso e fino a che non si capirà come agire per mettere in sicurezza la zona. Secondo il primo cittadino a causare il crollo sarebbe stato un fulmine che si è potuto abbattere sulla montagna nei giorni scorsi provocando delle lesioni che oggi non hanno più retto, essendo soprattutto in presenza di una roccia friabile. “Domani vedremo il da farsi – ha concluso Rizzo Nervo – insieme alla protezione civile e poi ci attiveremo perché si ripristini al più presto la viabilità”. Attualmente per raggiungere Pagliara si deve fare il giro da Marù ma, fortunatamente, nessuna famiglia è rimasta isolata.